Prestito tra privati con cambiali: come ottenerlo

Prestito tra privati con cambiali: come ottenerlo

Hai appena deciso di richiedere un prestito tra privati con cambiali e non sai come fare? In questo articolo, ti spiegherò, passo dopo passo, come fare per ottenere il prestito di cui hai bisogno.

Sono tantissime le persone che, al giorno d’oggi, hanno bisogno di un prestito; delle volte, però, non è per loro possibile ottenerlo, tramite istituti bancari, a causa degli stringenti requisiti da rispettare. Ciò significa che nonostante l’urgente necessità, i richiedenti non hanno la possibilità di incrementare la loro disponibilità economica e soddisfare le proprie esigenze.

Richiedendo un prestito, con cambiali, tra privati quanto appena detto non può accadere; come verrà spiegato successivamente, infatti, in questo caso, non sono previsti degli specifici requisiti da rispettare. Il prestito richiesto, sarà disponibile, in 24h, ovunque tu sia in Italia.

In cosa consiste il prestito tra privati con cambiali

Il prestito tra privato con cambiali, ti offre l’opportunità di ricevere il prestito di cui hai bisogno nell’arco di massimo 24h, ovunque tu sia. Questo, è possibile dal momento che, non dovendo procedere con il controllo e la verifica di alcun requisito, per accedere al prestito, i tempi necessari alla sua erogazione, sono nettamente abbattuti. Inoltre, non dovrai neppure spostarti per riscuotere il prestito, sarò io a raggiungerti.

Per richiederlo, dovrai semplicemente contattarmi, anche tramite l’applicazione di messaggistica “Whataspp“, una volta stabilita la somma che intendi richiedere. In questo modo, direttamente da casa tua, hai la possibilità di accedere ad un servizio celere e semplice, in grado di garantirti la disponbilità economica richiesta, indipendentemente dalla motivazione sottostante. In questo caso, infatti, il prestito non è “finalizzato”. Qualsiasi sia la ragione che ti abbia portato a chiedere un prestito, non è rilevante ai fini della sua erogazione.

Ottieni il prestito tra privati senza garanzie

Così come ho già ribadito più volte, per ottenere il prestito tra privati con cambiali, non è previsto il rispetto di alcun requisito. Questo, permette a tutti di poter soddisfare le proprie esigenze, indipendentemente dalla propria situazione finanziaria e personale.

Ci tengo a sottolineare questo aspetto dal momento che, visti i requisiti stringenti richiesti dagli istituti finanziari, molti pensano non possano accedere ad un prestito solo perché sprovvisti di un lavoro o perché non hanno un garante con sé, per esempio.

Per chiarire meglio questo concetto, procederò, adesso, con lo spiegarti cosa normalmente avvenga quando si fa richiesta di un prestito presso una banca. In questo caso, i requisiti da rispettare riguardano:

  • l’età del richiedente;
  • posizione finanziaria – generalmente, viene richiesta una documentazione che attesti la propria situazione finanziaria/personale. I lavoratori dipendenti, per esempio, al momento della richiesta devono presentare all’istituto bancario l’ultima o le ultime due buste paga ed anche il CUD. I lavoratori autonomi, invece, devono allegare la propria dichiarazione dei redditi – 730 – ed anche il modello F24. Ai pensionati, invece, è richiesto l’ultimo cedolino;
  • figura del garante;
  • posizione lavorativa.

Inoltre, le banche, prima durante i controlli e le verifiche della situazione del richiedente, consultano i dati inseriti nel Sistema di Informazioni Creditizie CRIF. In quest’ultimo, non solo appaiono i dati sociodemografici riferiti alla persona che ha richiesto il prestito ma anche le informazioni relative ad eventuali precedenti prestiti non perfezionati (richieste rifiutate). Inoltre, le banche, potendo accedere al CRIF hanno anche modo di verificare la tua eventuale iscrizione alla lista dei cosiddetti “cattivi pagatori”.

Tutte queste informazioni, non sono per nulla rilevanti ai fini dell’erogazione del prestito tra privato con cambiali. Non solo non sono rilevanti ma, le stesse, non vengono neppure consultate. Come avrai capito, quindi, si tratta di una tipologia di prestito pensata per essere accessibile a chiunque.

Al momento della richiesta, quindi, l’unica cosa che dovrai fare è comunicare l’entità del prestito che vuoi ottenere.

Perché affidarsi ad un privato

Quanto io ho scritto fino ad adesso è già indicativo del fatto che richiedere un prestito tra privati con cambiali è più conveniente che richiederlo ad un istituto finanziario. Hai già avuto modo di leggere, nel corso dell’articolo, infatti, che in quest’ultimo caso, tutti possono accedere al prestito, a prescindere dalla propria situazione finanziaria.

Non è solo questo il vantaggio di cui voglio parlarti; qualora tu avessi dei dubbi sulla tipologia di prestito da richiedere, per esempio, confrontandoti con un professionista privato, avrai l’opportunità di conoscere tutte le informazioni di cui necessiti per effettuare la scelta migliore. Certamente, affinché questo possa avvenire è certo che bisogna affidarsi ad un professionista con esperienza nel settore. Quest’ultima, infatti, funge da garanzia rispetto alla sua affidabilità e serietà nel lavoro.

Conclusioni

Sono diversi i motivi per i quali puoi aver bisogno di un prestito, anche urgente. Con la lettura di questo articolo, sono sicuro, però, che tu abbia adesso a disposizione tutte le informazioni di cui hai bisogno per accedere al prestito descritto. Con un semplice messaggio Whatsapp, hai l’opportunità di incrementare la tua disponibilità economica in meno di 24h.




Contatto

    Your email will not be published. Name and Email fields are required.