Prestiti con cambiali a Napoli

Prestiti con cambiali a Napoli

Per “prestito cambializzato” si intende una particolare tipologia di prestito altamente vantaggiosa per determinati soggetti. Infatti, a differenza dei più classici prestiti che è possibile richiedere presso le tradizionali banche o istituti di credito, praticamente chiunque può ottenere dei prestiti cambializzati.

Questa formula prevede l’erogazione di titoli cambiari che il debitore dovrà ripagare mensilmente fino a rimborso completo. In ogni cambiale, marcata da apposito bollo e regolata dal Regio Decreto 14 Dicembre 1933 n. 1669, saranno indicate la somma erogata, la data di emissione e quella di rimborso. In questo modo, è la cambiale stessa a fare da garanzia al pagamento, e per questo è considerata altamente affidabile dalle agenzie che permettono questo tipo di prestito, e sia il creditore che il debitore vedono assicurati da un lato l’erogazione della somma richiesta e dall’altro la certezza che questa verrà rimborsata. Ecco perché a differenza di altre tipologie di finanziamento, il prestito cambializzato è accessibile anche a cattivi pagatori e protestati segnalati al CRIF.

Questo metodo di rimborso si è diffuso rapidamente in tutta Italia, e anche chi abita a Napoli ha a disposizione diverse agenzie che offrono questa opportunità. In questo articolo vedremo quindi quali sono i principali istituti che erogano prestiti con cambiali a Napoli e dintorni.

Prestiti cambializzati a Napoli: chi li eroga?

Fatte le dovute premesse, possiamo assicurare che chiunque abiti a Napoli o nella sua provincia potrà sicuramente trovare molti istituti finanziari che erogano prestiti con cambiali. Di seguito, dunque, vi forniamo una lista aggiornata al 2022 delle principali finanziarie che ne offrono l’erogazione:

  • Finsud S.r.l.: questa finanziaria si trova in Piazzetta Leone a Mergellina 2, a Napoli. Offre numerosi servizi come prestiti personali, cessioni del quinto e prestiti cambializzati. Questi ultimi sono particolarmente vantaggiosi. Infatti, non sono finalizzati (cioè non richiedono alcuna motivazione) e non prevedono nessuna ipoteca sui beni. L’agenzia propone un tasso fisso al 4% e la richiesta del prestito viene elaborata in circa quattro giorni lavorativi.
  • Cooperfin S.p.a: l’istituto è ubicato a Napoli in via Roberto Bracco 27. Tra i suoi servizi mette a disposizione dei suoi clienti la possibilità di richiedere varie tipologie di prestiti e finanziamenti, tra cui quello con cambiali. In questo caso, la soluzione è rivolta anche a cattivi pagatori, protestati, casalinghe e giovani. È necessario soltanto compilare il modulo di richiesta presso la loro sede con tutte le informazioni fondamentali che l’agenzia richiederà.
  • Semafin S.r.l.: si tratta di un istituto finanziario partner di Fiditalia e si trova a Napoli in via Guglielmo Melisurgo 52, ma ha diverse altre filiali. Offre numerosi servizi tra cui la cessione del quinto, finanziamenti ad hoc, assicurazioni e prestiti personali. Può contare su una squadra di consulenti altamente qualificati che sapranno sicuramente trovare la soluzione più adatta alla vostra situazione, con prestiti anche a cattivi pagatori che vanno dai 3.000 ai 40.000 euro.
  • Italprest: questa finanziaria opera a Napoli a domicilio o tramite la sua piattaforma web. Offre cessioni del quinto, prestiti personali pensati per dipendenti e pensionati, così come prestiti per cattivi pagatori e protestati segnalati al CRIF. Per richiederne uno, basta semplicemente compilare il modulo online o chiamare il numero di telefono per richiedere un appuntamento a domicilio, in modo che uno dei loro consulenti vi dia tutte le informazioni necessarie.

Quali sono i requisiti per ottenere un prestito cambializzato?

Identificate le principali agenzie che operano nel territorio di Napoli offrendo la possibilità di richiedere un prestito con cambiali, va da sé la domanda: come ottenerne uno?

A questo punto, è bene specificare che i requisiti per richiedere un prestito cambializzato possono variare da istituto ad istituto, e per questo motivo è sempre bene informarsi presso la sede della finanziaria che è stata scelta o presso il loro sito web (se presente).

In ogni caso, è comunque possibile stilare un elenco dei documenti più comunemente richiesti dalle agenzie finanziarie al momento di stipulare un prestito cambializzato, ovvero:

  • una copia del Tfr (Trattamento fine rapporto) se si è lavoratori dipendenti;
  • una copia della Certificazione Unica o del Modello 730 nel caso di lavoratori autonomi o titolari di partita IVA;
  • una copia del cedolino della pensione nel caso di pensionati;
  • eventuale presenza di un garante che attesti, con firma, l’affidabilità economica del richiedente.

In ogni caso, l’agenzia di vostra scelta vi indicherà tutti i documenti essenziali per portare a termine la domanda.

Fatta la domanda, il vostro prestito verrà erogato, in genere, nel giro di quattro o cinque giorni lavorativi.

Conclusioni

Abbiamo visto come siano molte gli istituti finanziari che permettono l’erogazione di un prestito con cambiali presso la città di Napoli.

Si tratta senz’altro di una valida alternativa per tutti coloro che non hanno la possibilità di accedere ai tradizionali finanziamenti messi a disposizione dalle banche e dagli istituti di credito, come nel caso dei segnalati al CRIF.

Per concludere, vi consigliamo sempre vivamente di informarvi presso la vostra finanziaria di riferimento per ottenere tutte le informazioni necessarie e in linea con la vostra situazione economica.

 




Contatto

    Your email will not be published. Name and Email fields are required.