Prestiti cambializzati a Torino

Prestiti cambializzati a Torino

A chiunque potrebbe capitare per qualsiasi motivo di avere immediato bisogno di liquidità, e i prestiti con cambiali rappresentano, in questo senso, un’ottima soluzione. Anche perché, a differenza dei prestiti tradizionali offerti da banche e istituti di credito, questa particolare tipologia di prestito è accessibile anche a cattivi pagatori e protestati, che in genere hanno più difficoltà rispetto agli altri quando si tratta di richiedere finanziamenti.

Per chi vive a Torino o in provincia, può richiedere un prestito con cambiali in diversi istituti e finanziarie. La scelta è davvero ampia ed è bene conoscere le offerte disponibili così che, in caso di necessità, ci si possa rivolgere all’istituto che fa al caso proprio.

In questo articolo vedremo dunque a chi rivolgersi per ottenere un prestito cambializzato a Torino e dintorni e come richiederne uno.

Prestiti con cambiali a Torino: chi li eroga?

Per chi risiede a Torino e provincia, sono diverse le realtà che offrono a chi ne ha bisogno la possibilità di usufruire dell’erogazione di un prestito cambializzato. Dunque vediamo nel dettaglio quali sono questi istituti:

  • Alafin Servizi Finanziari: situata a Torino in via Marco Polo 3, opera dal 2009 nel campo dei servizi finanziari in tutto il Piemonte con l’obiettivo di rispondere adeguatamente alle necessità di ogni cliente. Forte della collaborazione con molte banche e istituti di credito, l’agenzia mette a disposizione dei suoi clienti diverse soluzioni creditizie particolarmente vantaggiose. Tra queste, è presente il prestito cambializzato, ma anche la cessione del quinto e i tradizionali prestiti personali sia a dipendenti che a pensionati.
  • Mas Servizi Finanziari: finanziaria che si trova a Torino in corso Trapani 149. La Mas opera comunque in tutta Italia, grazie a decine di collaboratori commerciali che possono persino recarsi direttamente presso il tuo domicilio. Offre prestiti cambializzati, personali sia a dipendenti che a privati, cessioni del quinto e altre varie formule di finanziamento.
  • Pitagora Spa: questa finanziaria appartiene al Gruppo Cassa di Risparmio di Asti e ha molte filiali sparse in tutta Italia. A Torino, in particolare, ha ben tre filiali: si trovano in corso Guglielmo Marconi 10, c.so San Maurizio 69/A e in corso Regio Parco 3/A. L’agenzia è operativa dal 1995 e offre molte soluzioni interessanti. Tra queste la tradizionale cessione del quinto e varie forme di prestito personale. Eroga anche prestiti con cambiali a chiunque abbia un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, e per richiederlo è necessario presentare la dichiarazione dei redditi o la propria busta paga.
  • Edera SRL: vogliamo includere nella lista anche la finanziaria Edera Srl, nonostante non offra tecnicamente dei prestiti cambializzati. Ciononostante, tra i finanziamenti che mette a disposizione per i suoi clienti, ce ne sono vari che sono accessibili anche a cattivi pagatori e protestati, come la cessione del quinto nel caso in cui si sia dipendenti o pensionati.

Come richiedere un prestito cambializzato

Chiariti i principali erogatori di prestiti con cambiali, consigliamo di prendere in considerazione più preventivi in modo da scegliere quello migliore per la propria situazione.

Dunque, una volta individuata l’agenzia alla quale rivolgersi, è possibile fare domanda per il prestito. Alla propria domanda sarà ovviamente necessario allegare una copia del proprio documento d’identità e codice fiscale, e una serie di documenti che possono variare da agenzia ad agenzia.

In genere, i documenti essenziali per poter fare domanda e ottenere un prestito con cambiali sono:

  • una copia del Tfr (Trattamento fine rapporto) se si è lavoratori dipendenti;
  • una copia della Certificazione Unica o del Modello 730 nel caso di lavoratori autonomi o titolari di partita IVA;
  • una copia del cedolino della pensione nel caso di pensionati;
  • eventuale presenza di un garante che attesti, con firma, l’affidabilità economica del richiedente.

Per il resto, sarà l’agenzia di vostra scelta che vi indicherà tutti i documenti essenziali per portare a termine la domanda.

Conclusioni

Come abbiamo visto, chiunque può accedere ad un prestito tramite cambiali, dal momento che il suo rimborso è ritenuto tanto sicuro dagli istituti che lo erogano da non richiedere ulteriori verifiche sull’affidabilità economica del richiedente. Ciò significa che anche i cattivi pagatori e i protestati che sono stati precedentemente segnalati al CRIF possono richiederlo senza alcun problema.

Ottenere un prestito cambializzato è, come abbiamo sottolineato, davvero molto semplice. Sono poche le garanzie e i documenti che vengono richieste dalle agenzie, e pertanto l’erogazione della somma desiderata avviene generalmente in tempi piuttosto brevi.

Chiunque risieda a Torino o in provincia, ha di fronte a sé molte alternativa da poter consultare Vi consigliamo sempre, in ogni caso, di rivolgervi direttamente presso la filiale più vicina dell’agenzia di vostra scelta, in modo da ottenere tutti i dettagli e le informazioni necessarie.

 




Contatto

    Your email will not be published. Name and Email fields are required.